A BIELLA LA provincia TUTTO SEMBRA SAPER RISOLVERE….

By | 18 agosto 2016

Non ho capito bene come il presidente della provincia decida il timing dei lavori e le priorità. Pare però che queste siano dettate dal numero di doglianze che giungono al nostro e dal rilievo che queste hanno su giornali locali e Social network, in pratica funziona così: un Biellese posta la foto di un tratto della tangenziale, dopo un paio di giorni il Ramella tronfio pubblica  la foto dello stesso tratto di strada disboscato, invitando i cittadini irosi a moderare toni e termini. Tra parentesi i lavori non sono mai finiti, ma sempre iniziati, ovviamente dalla zona immortalata nella foto pubblicata come esempio delle mancanze del su citato signor presidente.

Se le cose funzionano davvero così, io avrei qualche idea per risolvere i piccoli e grandi problemi di noi cittadini della provincia biellese.

La strategia prevede striscioni o scritte posti in bella vista e poi ovviamente fotografati e postati su Facebook, lascio a voi la fantasia, in base ai vostri bisogni, però posso dare qualche idea…certamente il Ramella sarà subito attivo per abolizioni e si farà carico di ricerche anche estreme received_568168133370494

 

received_568168136703827 

 

 

 

 

 

 

 

received_568168140037160

 

Potrete anche richiedere viaggi premio per suocere, piuttosto che di farsi portavoce per riconquistare l’amore perduto.

Il Presidente sarà lì pronto ad aiutare, ad un patto: fotografate e pubblicate. Mi raccomando!

  • Terry

    Se con la stessa solerzia i precedenti amministratori si fossero presi a cuore i bisogni dei cittadini,ora no saremmo a questi livelli.ricordo al Sig.Dellarovere che non è con questa ironia ….che dire..Biellese che si fa il bene dei cittadini,ma coalizzando le forze politiche x una riuscita collettiva degli obiettivi!,Mio modesto parere naturalmente!,Ossequi.